Presidente IRFOS

CURRICULUM  PROFESSIONALE

VINCENZO SERVEDIO è   Dirigente scolastico a tempo indeterminato con attività svolte  nella scuola primaria,  dell’infanzia e  secondaria di primo grado, è titolare  presso l’Istituto  Comprensivo “S.G.Bosco-A. Manzoni” di Toritto (BA) .

Ha prestato la propria attività dirigenziale anche presso scuole della  Regionale Liguria

Ha svolto l’incarico di Presidente di Commissione per gli Esami dik Styato colnclujsivi per il primol e secondo ciclo d’Istruzione. 

Titolo di studio:

Laurea in Scienze Politiche  conseguita presso l’Università degli Studi di Torino in data 14 luglio 1982 con punti 104/110. 

Abilitazioni all’insegnamento:

  • Classe A033Tecnologia” nella scuola secondaria di primo grado
  • Classe A019Discipline Giuridiche ed Economiche”  nella scuola secondaria di secondo grado

Studi post-laurea di approfondimento

Presso l’Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione-Dipartimento di Bioetica e Scienze Pedagogiche, ha conseguito:

Corsi di Perfezionamento:

  • in “Bioetica
  • in “Etica Sociale, Globalizzazione ed Educazione alla Pace”
  • in “Etica Sociale , Educazione e Diritto alla Salute
  • in “Comunicazione Educativa e Didattica”
  • in “ Etica Sociale, Dialogo Interreligioso ed Educazione alla Democrazia”

Master:

  • Master di II livello in “Bioetica e consulenza filosofica”,

Specializzazioni

  • Attestato di specializzazione in “Esperto in Gestione e Sviluppo Risorse Umane”, ;
  • Attestatoli Specializzazione in Training Manager

E’ iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti (Tess. n. 60105 del  16.11.1991) ed ha svolto una intensa attività professionale di Giornalista pubblicista su vari quotidiani tra i quali “Puglia” e “La Gazzetta del Mezzogiorno”;  dirige, nella qualità di Direttore responsabile,  periodici  nazionali di legislazione scolastica e sindacale.

E’ autore di numerose pubblicazioni e  articoli scientifici e di didattica pubblicati su riviste specializzate:

Pubblicazioni

Ha pubblicato i seguenti volumi:

  1. AA.VV.,  Nuove sfide nella scuola: sinergia tra la professione docente, la ricerca e la società”  in “Cultura e pedagogia della riforma, la scuola che riflette e il contributo dell’Università e della ricerca, Bari, Cacucci Editore, 2006, pp. 148  (AA.VV. tra i quali il Direttore dell’USR per la Puglia, Dott. G. Fiori, presentazione del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Bari Prof. G. Girone;   Collana “Airone”, diretta dai Proff.:  V. Servedio, dirigente scolastico; M. Sinatra, Ordinario di Psicologia , Facoltà di Lettere e Filosofia-Università degli Studi di Bari; F. Bellino, Ordinario di Filosofia Morale, Etica della Comunicazione e Bioetica, Direttore del Dipartimento di Bioetica, Facoltà di Scienze della Formazione – Università degli Studi di Bari; M. Indellicato, docente di Etica Sociale e Filosofia Morale, Facoltà di Scienze della Formazione-Università degli Studi di Bari).
  2. La didattica della Pace nella scuola della globalizzazione, Bari, Levante Editori, 2008 , pp. 144 (Presentazione del Prof. Michele Indellicato, docente di Etica Sociale e Direttore del Corso di perfezionamento in Etica Sociale, Università degli Studi di Bari; Collana “Ethos” diretta dal Direttore del Dipartimento di Bioetica,  Prof. F. Bellino). Opera citata nell’Annuario Filosofico, Volumen XLI/3-2008 Universidad De Navarra,Facultad de Filosofia y Letras,  alla voce “Filosofia de la Educacion.”
  3. Il bullismo nella scuola della complessità. Le adolescenze in movimento, Bari, Levante Editori, 2009, pp. 222 (presentazione della Prof.ssa Rosa Cesareo, docente di Filosofia Morale presso l’Università degli Studi di Bari, Collana “Femio” diretta dal prof. Francesco De Martino, docente di  Letteratura Greca  e Direttore del Dipartimento delle Tradizioni,  Università degli Studi di Foggia). Opera citata nell’Annuario Filosofico, Volumen XLII/2-2009 Universidad De Navarra, Facultad de Filosofia y Letras,  alla voce “Filosofia de la Educacion.
  4. Educazione e intercultura a scuola: Raha. Letteratura d’invenzione per un approccio iniziale e globale alle tematiche collegate all’inserimento degli alunni stranieri nelle scuole e ai Valori universali, Bari, Levante Editori, 2010, pp. 92 pp. 156(Presentazione del Prof. Francesco Bellino, Direttore del Dipartimento di Bioetica dell’Università degli Studi di  Bari, Collana “I libri di Alice” diretta dal Prof. Daniele Giancane, Docente di Storia della  Letteratura dell’infanzia, Università degli Studi di Bari).
  5. Storia della scuola italiana. Dal Medioevo al terzo millennio, unastoria di uomini, di idee, di popoli, di aspirazioni, di riscatto, per ua scuola di tutti e di ciascuno, Levante editori, Bari, 2012. Presentazione del Prof. Vittoriano Caporale, Professore ordinario di Storia della Pedagogia, Collana Testi & Documenti.

Articoli

  1. Novità didattiche e sperimentazione nella scuola della riforma” articolo in:  “Pianetascuola” Rivista trimestrale di sperimentazione e didattica a diffusione nazionale, Anno I n. 1, Bari, ottobre-dicembre 2004, p. 2.
  2. Sperimentazione e riforma nella didattica della pace”, articolo in: “Pianetascuola”, Rivista trimestrale di sperimentazione e didattica a diffusione nazionale, Anno II n. 1, Bari, gennaio-marzo 2005, pp 5-6.
  3. “La Comunicazione educativa e didattica: la lavagna nera”, articolo in:  “Pianetascuola”, Rivista trimestrale di sperimentazione e didattica a diffusione nazionale, Anno III n. 3, Bari, luglio-settembre 2006, pp 24-26.
  4. Il progetto culturale della scuola nel terzo millennio:  aspetti delle tre riforme e difficoltà nella implementazione della norma e della manutenzione, articolo  in: “Pianetascuola”, Rivista trimestrale di sperimentazione e didattica a  diffusione nazionale, Anno IV n. 4, Bari, settembre-dicembre 2007, pp 12-14.

Presso il Provveditorato agli Studi di Bari (attuale USP)

  • Ha ricoperto, con formale Decreto del Provveditore agli Studi di Bari, l’incarico di membro della Commissione di cui all’art. 24 della legge 463 del 09.03.1978.
  • È stato, con formale Decreto del Provveditore agli Studi di Bari,  membro della Commissione Ricorsi in materia di supplenze del personale docente di istruzione secondaria.

Commissione giudicatrice concorso riservato Regione Puglia

  • componente della Commissione giudicatrice alla sessione di esami di abilitazioni all’insegnamento nelle scuole secondarie di primo grado, riservata ai docenti delle scuole secondarie pareggiate o legalmente riconosciute (O.M. n. 99 del 9.4.90) Regione Puglia;

Attività di Formazione rivolte ai docenti ,al territorio e agli studenti dei CTP

  • Formazione riconosciuta dal  MIUR

Attività di formazione nazionale, in qualità di docente/Dirigente scolastico relatore, per docenti di qualsiasi ordine e grado di scuole, nell’ambito della progettualità formativa di cui alla Direttiva Ministeriale n. 90 del 01.12.2003,  autorizzata dal Ministero della Pubblica Istruzione ed  attuata dall’IRFOS – Istituto Ricerca Formazione Scuola- in collaborazione con il  Dipartimento di Bioetica dell’Università degli Studi di Bari (Direttore: Chiar.mo Prof. Francesco Bellino):

  • Nella qualità di docente relatore:

Seminario di formazione per docenti immessi nei ruoli di scuole Medie organizzato dal Provveditorato agli Studi (attuale USP) di Bari -Modulo n.7-Direttore, Dirg. Scol. Prof. Ugo Castorina – ;

  • Nella qualità di Dirigente scolastico relatore:
    • Misurarsi con la complessità, progettare e monitorare nella scuola della riforma”, Bari 23 e 24 marzo 2004 Dipartimento di Bioetica (Corso riconosciuto con Decreto Dirigenziale Miur –Csa di Bari )
    • Costruire una diversa professionalità docente: le funzioni e le competenze del tutor in una scuola di qualità, Bari, Dipartimento di Bioetica, ottobre –dicembre 2004 (Corso riconosciuto dal MIUR- CSA di Bari con Decreto Dirigenziale prot. n. 6767/1 del 20.10.04 );
    • Cultura e Pedagogia della riforma: essere docenti oggi tra opportunità di formazione e carriera” (Corso nazionale riconosciuto dal MIUR con D.D.G. del 15 luglio 2005);
    • Coordinare l’equipe docenti come gruppo di lavoro: dal team building al team working”, Bari, Dipartimento di Bioetica 23, 29 novembre, 02 dicembre 2005 (Corso a carattere nazionale riconosciuto dal MIUR con D.D.G. n. 1346 del 20 luglio 2005);
    • La nuova organizzazione scolastica, progettualità e sviluppo professionale: la mediazione dell’insegnamento tra crescita e consapevolezza”, Bari, Dipartimento di Bioetica (Corso a carattere regionale riconosciuto Dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia con Decreto prot. n. 4134 del 11 luglio 2005);
    • Il successo formativo tra valutazione dei livelli essenziali, autovalutazione e certificazione delle competenze (Corso a carattere nazionale riconosciuto dal MIUR con D.D.G. prot. n. 837 del 07.06.2006 )
    • Formazione promossa da Enti Locali in collaborazione con Istituzioni scolastiche:
    • Formazione e informazione del Territorio sui Valori universali”, promossa dal Comune di Toritto (BA)  in Collaborazione con il Dipartimento di Bioetica dell’Università degli Studi di Bari e con il Patrocinio della Regione Puglia, Sala Consiliare,  21 novembre 2008, con la partecipazione del Presidente del Consiglio Regionale per la Puglia Prof. Pietro Pepe e del Provveditore agli Studi di Bari, Dott. Giovanni Lacoppola.
    • La didattica della pace nella scuola della globalizzazione”, iniziativa di formazione promossa al Centro Territoriale Permanente Educazione degli Adulti di Andria in Collaborazione con il Comune di Andria-Assessorato alla Pubblica Istruzione e la Cattedra di Etica Sociale dell’Università degli Studi di Bari, Andria, Auditorium Scuola secondaria di primo grado “G. Salvemini”, 30 gennaio 2009.

Partecipazioni, in qualità di Docente/Dirigente scolastico relatore, a Convegni Nazionali, internazionali e Seminari di studio inerenti le tematiche scolastiche, con esonero dal servizio disposto dal MIUR per  i docenti corsisti, tra i quali:

Nella qualità di docente relatore

  • Le Dinamiche relazionali nella Didattica di gruppo”, Bari, 23 novembre 2002, Palazzo Ateneo, Università degli Studi, con la partecipazione straordinaria del Prof. Mike Arons, Docente Emerito della Facoltà di Psicologia  della West Georgia University – USA,;
  • Mobbing: rilevanza sociale e forme di tutela nel pubblico, nel privato e nella scuola dell’autonomia”; Bari, 6 giugno 2003, Aula Magna della Corte d’Appello, Palazzo di Giustizia di Bari;

Nella qualità di Dirigente scolastico relatore

  • Alta Formazione e Ricerca”, Bari, 15 settembre 2003, Aula Aldo Moro, Facoltà di Giurisprudenza dell’ Università degli Studi, con la partecipazione del Sottosegretario MIUR, Stefano Caldoro;
  • “La Riforma Moratti”, Modugno, 30 gennaio 2004, Sala Beatrice Romita
  • Reinaissance II for the Third Millenium: Emergine Visions of Human Being” , Congresso Internazionale di Arte e Scienza, Bari 14 – 19 maggio 2005, con la partecipazione di N. Rogers (USA), J. Moreno USA), S. Churcill USA, Mike Arons (USA).
  • Cultura e Pedagogia della Riforma: La scuola che riflette e il contributo dell’Università e della Ricerca”, Bari, 20 ottobre 2005, Aula Magna Palazzo Ateneo, Università degli Studi.
  • “Le stagioni della scuola italiana ed europea e la sua identità tra riforme, cambiamenti e prospettive. Quali le possibili sfide e strategie?”, Bari, 27 novembre 2007, Aula Magna, Palazzo Ateneo dell’Università di Bari,con la partecipazione dell’On.le Beniamino Brocca, ‘padre’ dell’omonima e storica riforma scolastica “Brocca.”, del Vice Capo di Gabinetto, Dott. Sergio Scala e gli On.li Rocco Buttiglione e Salvatore Greco.
  • Persona ed Educazione alla Legalità”, Convegno di Studio promosso dall’Università degli Studi di Bari e il  Corso di Perfezionamento in “Etica Sociale, Persona ed Educazione alla Legalità”, Bari, 20 novembre 2009, Sala Convegni  della Comunità “Un Senso”.
  • “Il rispetto della persona e l’etica della pace: fondamenta dei diritti umani”, Convegno-Studio promosso dall’Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace e diritti umani”, Bari, 13 marzo 2010, Palazzo Ateneo.
  • Educazione e intercultura a scuola. La convivialità delle differenze”, promosso dal 6° Circolo Didattico “R. Jannuzzi” di Andria, Città di Andria, Provincia BAT,  in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari, Master in “Etica della Pace” (Direttore: Chiar.mo Prof. M. Indellicato, docente di Etica Sociale e Filosofia morale), con la partecipazione, tra gli altri autorevoli relatori,  del Provveditore agli Studi di Bari, del Presidente della Provincia BAT, del Sindaco del Comune di Andria, del Direttore del Master in Etica della Pace dell’Università di Bari. Andria 18 gennaio 2011, ore 17,00,  6° C.D. “R. Jannuzzi”.
  • Il dialogo quale strumento di democrazia partecipativa, incontro promosso dall’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, Bari, 6 giugno 2011, ore 16,00, Aula Magna Palazzo Ateneo. Relatori: il Prof. Giuseppe Elia, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione;  Il Prof. Antonio Auricchio, Preside  II Facoltà di Giurisprudenza di Taranto; il Prof. Michele Indellicato, Presidente del Master in Etica della Pace; Il Prof. Vincenzo Servedio, Dirigente Scolastico; il Dott. Eugenio Scagliuso, Avvocato.
  • Bullismo e dispersione scolastica, incontro pedagogico promosso dal Comune di Trani-Assessorato alla Cultura e P.I. e Movimento di Impegno Educativo di Azione Cattolica (mieac), Trani 19 ottobre 2011, Biblioteca  Comunale “G. Bovio”, ore 16,30, con l’adesione di: Ufficio Scuola dell’Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie; A.Ge. Associazione Genitori; Associazione Promozione Sociale e Solidarietà; Associazione  Rondine che ride.
  • Incontro formativo e informativo del territorio sui valori universali, con la presentazione del volume “Storia della scuola italiana”, Grumo Appula 4 giugno 2012, Aula Magna del Circolo Didattico “Devitofrancesco”, promosso dal Comune di Grumo Appula, dall’Università degli Studi di Bari, Master in Etica della pace e dal Circolo Didattico “Devitofrancesco” di Grumo Appula. Tra i relatori il Provveditore agli Studi di Bari, Dott. Giovanni Lacoppola, il Prof. Vittoriano Caporale, professore Ordinario di Storia della Pedagogia e il Prof.  Michele Indellicato, docente di Etica Sociale e Filosofia Morale, Presidente  del Master in Etica della Pace – Università degli Studi di Bari.

Direzione PON

  • I – PON ObC Az. C1
    • Modulo “Volo sulle ali dei numeri”
    • Modulo “Voglio essere uno scienziato”
    • Modulo “Il maghetto multimediale”
    • Modulo “I am a little Lord”
    • Modulo “Wilkommen”
    • Modulo “la musica nel cuore”
    • Modulo “Il palcoscenico della vita “
    • Modulo “Tutti in redazione
  • II -PON ObC Az. C3
    • ObC Az. C3: ” Interventi sulla legalità, i diritti umani, l’educazione ambientale e interculturale, anche attraverso modalità di apprendimento “informale” “LEG(a)LI AL SUD: UN PROGETTO PER LA LEGALITA’ IN OGNI SCUOLA”.
  • III. -DIRITTI A SCUOLA Interventi per qualificare il sistema scolastico e prevenire la dispersione, favorendo  il successo scolastico, con priorità per i soggetti svantaggiati, cofinanziato dallo Stato, Regione e fondi FSE.

Docenza presso l’Università degli Studi di Bari

  • Anno Accademico 2008-2009: Attività di docenza nei seminari di approfondimento di carattere Etico-giuridico sul tema :”Educazione alla Legalità e ai Valori universali”presso il Corso di Perfezionamento in “Etica Sociale, Persona ed Educazione alla Legalità” della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Bari (Direttore: Chiar.mo Prof. Michele Indellicato). Partecipazione, inoltre, in qualità di componente la Commissione giudicatrice, all’esame finale di Perfezionamento.
  • Anno Accademico 2009-2010: Svolgimento dell’incarico di approfondimento seminariale di carattere Etico-giuridico, tutoraggio e ricerca  sul tema “La Pace e i diritti umani” presso il Master in “Etica della Pace e diritti umani” della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Bari (Presidente: Chiar.mo Prof. Michele Indellicato).
  • Anno Accademico 2010-2011: Insegnamento diLegislazione scolastica ed Educazione alla Pacepresso l’Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della Pace, Diritti ed Educazione alla Salute” (Presidente: Chiar.mo Prof. Michele Indellicato). Decreto Rettorale del 5 agosto 2010;  delibere  C.F. 29.03.2010, S.A. 15.07.2010, C.D.A. 21.07.2010)
  • Anno Accademico 2011-2012: Insegnamento diLegislazione scolastica ed Educazione alla Pacepresso l’Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della Pace, Glocalizzazione, Diritti e Valori” (Presidente: Chiar.mo Prof. Michele Indellicato). Decreto Rettorale n. 4693/A.A. 2011-2012.
  • Anno Accademico 2012-2013: Insegnamento diLegislazione scolastica ed Educazione alla Pacepresso l’Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della Pace,diritto ed educazione alla cittadinanza e al dialogo interculturale” (Presidente: Chiar.mo Prof. Michele Indellicato). Decreto Rettorale n. 4020 del 06 agosto 2012.
  • Anno Accademico 2013-2014: Insegnamento diLegislazione scolastica ed Educazione alla Pacepresso l’Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della Pace,diritto ed educazione alla salute ambientale” (Presidente: Chiar.mo Prof. Michele Indellicato).

Docente relatore nelle  sedute di Perfezionamento e Master :

  • Tesi di Perfezionamento Tutti a scuola di Legalità,Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Corso di Perfezionamento in “Etica Sociale, Persona ed Educazione alla Legalità” , Anno Accademico 2008/2009.
  • Tesi di Master L’Etica della pace nella scuola primaria, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace e diritti umani”, Anno Accademico 2009/2010.
  • Tesi di Master Bullismo e Racket tra Italia e Francia: fenomeno comune? Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace e diritti umani”, Anno Accademico 2009/2010.
  • Tesi di Master Il Bullismo, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace e diritti umani”, Anno Accademico 2009/2010.
  • Tesi di Master Il Bullismo, Alcune esperienze di educazione alla legalità nella scuola secondaria di primo grado, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute”, Anno Accademico 2010-2011
  • Tesi di Master Il Bullismo nella scuola secondaria di secondo grado, Università degli Studi di Bari,Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute”, Anno Accademico 2010-2011.
  • Tesi di Master Educare alla pace nella scuola primaria,, Università degli Studi di Bari,Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute”, Anno Accademico 2010-2011.
  • Tesi di Master La scuola come luogo di promozione sociale: dall’educazione alla legalità alla cittadinanza attiva, Università degli Studi di Bari,Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute”, Anno Accademico 2010-2011.
  • Tesi di Master I diritti umani nel diritto internazionale, Università degli Studi di Bari,Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute”, Anno Accademico 2010-2011.
  • Tesi di Master Maria Montessori da una scienza dell’educazione a un’educazione per la pace , Università degli Studi di Bari,Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute”, Anno Accademico 2010-2011.
  • Tesi di Master La scienza per la pace: il fallimento del razzismo, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute”, Anno Accademico 2010-2011.
  • Tesi di Master L’annientamento dell’essere umano: i diritti negati nella shoah, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, glocalizzazione, diritti e valori”, Anno Accademico 2011-2012.
  • Tesi di Master La pace, la scuola e l’intercultura. Il progetto Marhaba esperienza di educazione alla pace nella scuola secondaria di 1° grado, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, glocalizzazione, diritti e valori”, Anno Accademico 2011-2012.
  • Tesi di Master Immigrazione e diritti fondamentali fra etica della pace, Costituzione della Repubblica italiana e diritto Internazionale, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, glocalizzazione, diritti e valori”, Anno Accademico 2011-2012.
  • Tesi di Master Il ruolo della scuola nella educazione alla pace, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, glocalizzazione, diritti e valori”, Anno Accademico 2011-2012.
  • Tesi di Master Etica della pace e cultura dialogica, il contributo della scuola dell’autonomia, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, glocalizzazione, diritti e valori”, Anno Accademico 2011-2012.
  • Tesi di Master L’arte come linguaggio universale: il contributo delle arti figurative dal superamento delle barriere linguistiche alla crescita del sapere collettivo nella società multietnica, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, glocalizzazione, diritti e valori”, Anno Accademico 2011-2012.
  • Tesi di Master Il bullismo, un problema educativo , Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, glocalizzazione, diritti e valori”, Anno Accademico 2011-2012.
  • Tesi di Master Pace e dialogo interreligioso nel pensiero di Papa Giovanni Paolo II, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, glocalizzazione, diritti e valori”, Anno Accademico 2011-2012.
  • Tesi di Master La Shoah , Negazione e distruzione dell’umanità, per non dimenticare, per costruire la pace, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, ed educazione alla cittadinanza e al dialogo interculturale, ”, Anno Accademico 2012-2013.
  • Tesi di Master Etica e dialogo interculturale: il ruolo della scuola primaria per la costruzione della pace, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, ed  educazione alla cittadinanza e al dialogo interculturale, ”, Anno Accademico 2012-2013.
  • Tesi di Master La pace nell’etica dialogica della scuola dell’autonomia, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, ed e educazione alla cittadinanza e al dialogo interculturale, ”, Anno Accademico 2012-2013.
  • Tesi di Master La scuola come luogo di promozione di valori: educare alla legalità e al rispetto ambientale Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, ed educazione alla cittadinanza e al dialogo interculturale, ”, Anno Accademico 2012-2013.
  • Tesi di Master I minori stranieri in Italia: il percorso difficile ma possibile di una didattica dell’integrazione e di una educazione alla pace, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, ed e educazione alla cittadinanza e al dialogo interculturale, ”, Anno Accademico 2012-2013.
  • Tesi di Master La scuola come luogo di promozione di valori: educare alla legalità e al rispetto ambientale, Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute ambientale””, Anno Accademico 2013-2014.
  • Tesi di Master Etica della pace e la necessaria complementarietà di uomo e natura nella società del terzo millennio Università degli Studi di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione, Master in “Etica della pace, diritto ed educazione alla salute ambientale””, Anno Accademico 2013-2014.

Impegni Amministrativi:

  • Eletto  per due mandati politico-amministrativi alla carica di Consigliere Comunale nel proprio Comune di residenza, Toritto (BA), ha ricoperto l’incarico  di Vice-Sindaco,
  • Assessore alla Pubblica Istruzione, ai Servizi Sociali e al Personale
  • Eletto Consigliere  presso la Comunità Montana Nord-Occidentale con sede in Corato (BA), ha ricoperto l’incarico di Presidente della VII Commissione Consiliare permanente  “Assetto del Territorio” e di CapoGruppo PSI

Impegni Sindacali  

  • Dirigente nazionale della  e componente gli Organi Statutari Confederali.

ENCOMI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

  • il Dirigente del MIUR-Ufficio Scolastico Provinciale USP di Bari, Dott. Giovanni Lacoppola, di seguito alla pubblicazione del testo “Il bullismo nella scuola della complessità”. Le adolescenze in movimento, , in una nota inviata ai Dirigenti delle Istituzioni Statali e Paritarie di ogni ordine e grado di Bari e Provincia, Prot. n. 2673 del 7 aprile 2009, per oggetto: “Pubblicazione del testo “Il bullismo nella scuola della complessità. Le adolescenze in movimento del Dirigente Scolastico Prof. Vincenzo Servedio”, così conclude: “Si porgono vivi complimenti ad un Dirigente che, alla serietà professionale con la quale assolve il proprio compito istituzionale, unisce l’impegno per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di devianza e di violenza”.
  • Formale Encomio della Giunta Provinciale e del Presidente della provincia di Bari al Dirigente scolastico Prof. Vincenzo Servedio disposto con Atto del Presidente, n. 725 AA. GG. 21 del 05.05.2010, avente per oggetto: ENCOMIO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI BARI AL PROF. VINCENZO SERVEDIO.

“La Giunta Provinciale ed il Presidente della Provincia di Bari”, apre la nota di Encomio a firma del Presidente, rivolgono al Professor Vincenzo Servedio, docente e Dirigente scolastico – che onora la sua città d’origine, Toritto e l’intera Terra di Bari – parole di gratitudine per la sua opera e la sua attività, così incessanti e dense di competenze, professionalità, servizio all’educazione ed alla cultura. (…)”

  • Il Presidente del Consiglio Regionale della Puglia, Dott. Onofrio Introna,di seguito alla pubblicazione del volume “Educazione e Intercultura a scuola: Raha” ha espresso, con una propria nota del 20.01.2011, “vivo apprezzamento (..) per aver proposto “un contenuto educativo di rara efficacia”e i complimenti istituzionali per aver saputo  sviluppare   “una lezione di stringente attualità”.
  • Encomio e conferimento da parte dell’Amministrazione Comunale della città di Grumo Appula, di una Targa e di una pergamena in data 04 giugno 2012, alla presenza del Provveditore agli Studi di Bari : “a nome della cittadinanza grumese, si legge sulla pergamena, vi è gradita l’occasione per tributarle, mercè questa pergamena ricordo , il più vivo encomio per la pubblicazione del libro “Storia della scuola italiana”, pregevole excursus storico delle vicende organizzative della scuola nel tempo

Inoltre:

  • Il Sindaco del Comune di Toritto (BA), con una  propria nota del 6 ottobre 2008 indirizzata al Dirigente dell’USP di Bari, Dott. Giovanni Lacoppola, lo informa della volontà dell’Ente di promuovere una giornata di Formazione e informazione del territorio sui Valori universali, con la presenza del Dirigente scolastico Prof.  Vincenzo Servedio,  autore del testo“La didattica della pace nella scuola della globalizzazione”, Levante Editori, Bari, 2008 .

Il Prof. Vincenzo Servedio, Dirigente scolastico”, scrive il Sindaco del Comune di Toritto,  Avv. Michele Geronimo, nella succitata nota,  “ricercatore, esperto in processi formativi e nostro concittadino, ha raccolto in un  interessante volume le sue esperienze professionali,  i suoi approfondimenti scientifici, la sua incessante attività di  ricerca  laboratoriale sulla Educazione alla Pace. (…) La presentazione del libro da parte dello studioso, quindi, è inteso come una ulteriore opportunità di Formazione per gli operatori  della scuola  e per il territorio comunale nel suo insieme.(…)”

Direzione di Periodici di didattica e Manualistica

  • CO-DIRETTORE  della COLLANA  “AIRONE” presso CACUCCI EDITORE (Collana diretta dai  Proff.:  Francesco Bellino, Ordinario di Filosofia Morale, Etica della Comunicazione e Bioetica, Direttore del Dipartimento di Bioetica, Facoltà di Scienze della Formazione – Università degli Studi di Bari; Margherita. Biscotti, Dirigente scolastico; Michele  Indellicato, docente di Etica Sociale e Filosofia Morale, Direttore del Corso di Perfezionamento in Etica Sociale, Facoltà di Scienze della Formazione-Università degli Studi di Bari; Maria  Sinatra, Ordinario di Psicologia , Facoltà di Lettere e Filosofia-Università degli Studi di Bari; Vincenzo Servedio, Dirigente scolastico.
  • Direttore responsabile della rivista Irfos a diffusione nazionale di didattica e sperimentazione “PianetascuolA”, il cui Comitato scientifico è composto da Docenti della scuola pubblica, Docenti universitari, Ispettori Tecnici, Dirigenti scolastici, Dirigenti periferici del MIUR.
  • Direttore Responsabile del periodico sindacale  a diffusione nazionale “FIS-CAB
  • Direttore Responsabile (già) del periodico a diffusione nazionale “CISAL-SCUOLA”, costituente la Confederazione Italiana Sindacati Autonomi Lavoratori (in sigla CISAL), rappresentativa a livello nazionale.

Impegni nel volontariato Cattolico

  • Ha ricoperto l’incarico di Componente il Consiglio Pastorale presso la Parrocchia “S. Nicola” di Toritto (BA) e di  Segretario del Consiglio Pastorale della VII Vicaria dell’Arcidiocesi Bari-Bitonto, con nomina conferita direttamente dal Vicario del Vescovo.
  • Ha ricoperto l’incarico di “Addetto alla Stampa e Comunicazione Cattolica” con formale mandato Pastorale.
  • E’ stato membro del Comitato redazionale del Periodico cattolico “L’incontro” , con sede presso Il Centro Parrocchiale di Toritto  (BA), fondato e Diretto  da Don Pierino Dattoli.

Partecipazione, nella qualita’ di corsista,  all’attivita’ di formazione e aggiornamento  in servizio per Dirigenti scolastici della provincia di Bari  e Genova

NOMINA USR PUGLIA

  • Conferimento della Nomina da parte dell’USR per la Puglia –Direzione Generale,  quale Componente  esterno del Nucleo di Valutazione delle istituzioni scolastiche (art.1, c. 129, L. 107/2015) per il triennio 2015/16,2016/17,2017/2018.

Incontri con l’Autore:

  • Andria, 15 marzo 2011: incontro con i docenti e con  gli alunni del 6° Circolo didattico sul libro ”Educazione e intercultura a scuola: Raha” Ed. Levante, Bari.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: